Tesoretto del Ripostiglio

della Chiesa di Pava

da | Mag 30, 2019 | News e Articoli

Il ripostiglio di Pava si com­pone di ventisei monete, sei in oro e venti in argento, emesse in un periodo com­preso tra il 537 ed il 541 d.C. e ritrovate in un vasetto in terracotta. Di esse ven­ticinque sono state battute dai re goti Teodorico, Ata­larico, Teodato e Vitige, una dall’imperatore bizantino Giustiniano I.

Delle monete d’oro, tre sono pezzi da un solidus (la moneta di mag­gior valore tra la fine dell’impero romano d’occidente e il periodo dei regni barbarici in Italia), tre sono tremisses, del valore di un terzo di so/idus.ln ar­gento sono state rinvenute, invece, due mezze siliquae, entrambe dell’epoca di Vitige (536-540 d.C.), e di­ciotto esemplari da un quarto di siliqua.

Non è ancora chiaro il motivo della formazione e dell’abbandono di questo ripostiglio trovato, dopo quasi millecinquecento anni, nascosto nel pavimen­to dell’abside della chiesa tardoantica di Pava. Una interpretazione della de­posizione potrebbe essere che il tesoretto sia stato seppellito d’emergenza, in un punto ritenuto sicuro, in un momento di pericolo, forse legato agli eventi della guerra greco-gotica (535-553). In seguito, per qualche motivo abbastanza grave (data la consistenza del de­posito), chi seppellì il tesoro non è più potuto tornare a riprenderlo.

Il ripostiglio è uno trai più importanti rinvenimenti di monete di età gota della Toscana, sia per il numero di esemplari sia, per l’alto valore di scam­bio dei pezzi che lo com­pongono.

Clicca sull’immagine in basso ed entra nel virtual Tour che contiene informazioni dettagliate e foto ad alta risoluzione di tutte le monete.

Tesoro di Pava

1 Teodorico

a nome di Anastasio I

Roma, 491-518 d.C.; AV solido; g 4,46; mm 20; o. c. 180°
D/ D N ANASTA-SIVS P F AVC. Busto di Anastasio I, di tre quarti a d., con elmo, corazza, lancia nella d. e scudo nella s.
R/ VICTORI-A AVCCC A. La Victoria stante a s. con croce nella d. Nel campo, a d., *.

5 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma, 527-534 d.C.; AV tremisse; g 1,48; mm 16; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema, corazza e paludamentum.
R/ VICTORIA AVCVSTORVM. La Victoria a d., testa a s., con corona nella d. e globo crucigero nella s. Alla sua s. una stella. In es. COMOB.

9 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,76; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVSTINIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ RIX entro ghirlanda.

13 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,72; mm 11; o. c. 180°
D/ [D N IV]STINIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ RIX entro ghirlanda.

17 Amalasunta/ restituzione per Teodorico

a nome di Giustiniano I

Ravenna 534-535 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,74; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVST[I]-NIAN P F AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ Monogramma di Teodorico.

22 Teodato

a nome di Giustiniano I

Roma, 534-536 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,72; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVSTI-NIAN AV[C]. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ THEODA/HATHVS/ REX entro ghirlanda.

2 Teodorico

a nome di Anastasio I

Roma, 491-518 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,80; mm 11; o. c. 180°
D/ D N ANAST[ASIVS A]VC. Busto di Anastasio I a d., con diadema e paludamentum.
R/ Monogramma di Teodorico; sopra croce greca. Il tutto in ghirlanda.

6 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma, 527-534 d.C.; AV tremisse; g 1,44; mm 15; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema, corazza e paludamentum.
R/ VICTORIA AVCVSTORVM. La Victoria a d., testa a s., con corona nella d. e globo crucigero nella s. Alla sua s. una stella. In es. COMOB.

10 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,72; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVSTINIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ RIX entro ghirlanda.

14 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,74; mm 11; o. c. 180°
D/ [D N IVSTI]NIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ REX entro ghirlanda.

19 Teodato

a nome di Giustiniano I

Roma, 534-536 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,72; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVSTI-NIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ THEODA/HATHVS/ RIX entro ghirlanda.

23 Vitige

a nome di Giustiniano I

Ravenna, 536-540 d.C.; AR mezza siliqua; g 1,46; mm 14; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F [—]. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ VVIT/ ICES/ REX entro ghirlanda.

3 Teodorico

a nome di Giustino I

Roma, 518-527 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,66; mm 11; 180°
D/ D N IVST[INVS] AVC. Busto di Giustino I a d., con diadema e paludamentum.
R/ Monogramma di Teodorico; sopra croce greca. Il tutto in ghirlanda.

7 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma, 527-534 d.C.; AV tremisse; g 1,48; mm 15; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema, corazza e paludamentum.
R/ VICTORIA AVCVSTORVM. La Victoria a d., testa a s., con corona nella d. e globo crucigero nella s. Alla sua s. una stella. In es. CONOB.

11 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,75; mm 11; o. c. 180°
D/ [D N] IVSTINIAN [AVC]. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ RIX entro ghirlanda.

15 Amalasunta/ restituzione per Teodorico

a nome di Giustiniano I

Ravenna 534-535 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,76; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVSTI-NIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ Monogramma di Teodorico.

20 Teodato

nome di Giustiniano I

Roma, 534-536 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,70; mm 12; o. c. 180°
D/ D N IVSTI-NIAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ THEODA/ HATHVS/ REX entro ghirlanda.

24 Vitige

a nome di Giustiniano I

Ravenna, 536-540 d.C.; AR mezza siliqua; g 1,48; mm 14; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F AV. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ VVIT/ ICES/ REX entro ghirlanda.

4 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma, 527-534 d.C.; AV solido; g 4,46; mm 21; o. c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P F AVC. Busto di Giustiniano I, di tre quarti a d., con elmo, corazza e scudo.
R/ VICTORI-A AVCCC A. La Victoria stante a s. con croce nella d. Nel campo, a s., *.

8 Atalarico

a nome di Giustino I

Roma 526-527 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,70; mm 11; o. c. 180°
D/ D N I[VSTI]NVS AVC. Busto di Giustino I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ REX entro ghirlanda

12 Atalarico

a nome di Giustiniano I

Roma 527-534 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,70; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVS[TI]NI[AN AVC]. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ ATHAL/ ARICVS/ RIX entro ghirlanda..

16 Amalasunta/ restituzione per Teodorico

a nome di Giustiniano I

Ravenna 534-535 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,74; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVST[INIAN —]. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ Monogramma di Teodorico.

21 Teodato

a nome di Giustiniano I

Roma, 534-536 d.C.; AR quarto di siliqua; g 0,72; mm 11; o. c. 180°
D/ D N IVS[TIN]IAN AVC. Busto di Giustiniano I a d., con diadema e corazza.
R/ D N/ THEODA/HATHVS/ REX entro ghirlanda.

26 Giustiniano I

Roma, 538-541 d.C.; AV solido; g 4,46; mm 21; o.c. 180°
D/ D N IVSTINI-ANVS P P AVG. Busto frontale di Giustiniano I con elmo, globo crucigero nella d. e scudo nella s.
R/ VICTORI-A AVCCCR. Angelo stante, frontale, con lunga croce nella d. e globo crucigero nella s. In es. CONOB.

Le Terme dell’antica Teate

Continua la mia collaborazione con la cattedra di archeologia classica, prof. O. Menozzi, all’interno del progetto Eurotech. Abbiamo realizzato un virtual tour delle terme in aggiunta ai fondamentali lavori di documentazione che stanno svolgendo per la Pegaso srl gli archeologi Rodolfo Carmagnola e Gloria Adinolfi, Martina Di Carlo e Veronica Petraccia e l’Architetto Donato Palumbo.

Realizzazione scansione 3d olla antica

Nel corso del seminario tenuto all’università G. d’Annunzio di Chieti nell’ambito del progetto Eurotech, nella prova pratica abbiamo realizzato la scansione 3D di un’olletta funeraria antica con la tecnica della Fotogrammetria Digitale.

Virtual Tour Statuto Comunale Siena

In collaborazione con l’università di Siena abbiamo iniziato a studiare un modo per valorizzare i manoscritti medievali. Abbiamo realizzato un virtual tour di alcune pagine dello statuto comunale di Siena.

Corso fotografia Digitale Archeologia Siena

Il mio seminario sulla fotografia digitale in archeologia e le tecniche di scansione fotogrammetrica, tenuto per la cattedra di Archeologia Digitale, prof. S. Campana, meravigliosa esperienza all’università di Siena.

Tesoro Ripostiglio di Pava

Il tesoro del ripostiglio della pieve di Pava si com­pone di ventisei monete, sei in oro e venti in argento, emesse dai re goti Teodorico, Ata­larico, Teodato, Vitige, e dall’imperatore bizantino Giustiniano I tra il 537 ed il 541 d.C.

Info Turistiche

Immagini 3D

Guarda le immagini in 3d di opere d’arte e reperti archeologici.

Virtual Tour

Virtual Tour

Scopri i monumenti e i mosaici teramani grazie ai Virtual Tour.

Immagini 3D

Mappa

La mappa del percorso ti guiderà all’interno del percorso, facendoti scoprire le sue meraviglie.

Virtual Tour Duomo

Gastronomia

Le ricette dei piatti tipici teramani.

Mosaici

Mosaici

Gli splendidi e interessanti mosaici antichi teramani.

Photo Gallery

Photo Gallery

Alcune belle immagini di Teramo e dei suoi monumenti.

Photo Gallery

Multimedia

Scarica i file multimediali

Musei e Monumenti

Musei e Monumenti

I numerosi musei e monumenti del centro storico.

Contattami per qualsiasi informazione

12 + 14 =