3D, foto a luce radente e  multispettrale per l’analisi

archeometrica di un’urna cineraria etrusca di Chiusi

Urna cineraria etrusca scolpita in pietra fetida, con piedi configurati a zampe leonine, con coperchio a doppio spiovente con colombe (non presente nel modello 3D), risalente alla fine del VI sec. o agli inizi del V sec. a.C.

Conservata nel museo archeologico di Chiusi N°62193

I rilievi dell’urna cineraria rappresentanti scene di simposio sono ritenuti dei falsi realizzati nel XIX sec.

Per realizzare un’analisi archeometrica migliore dell’urna abbiamo fatto ricorso alle tecniche di remote sensing con la fotografia mutlispettrale.

Abbiamo realizzato le foto prima utilizzando una fonte luminosa compresa nello spettro visibile, poi abbiamo registrato  la fluorescenza indotta dai raggi ultravioletti, e infine la fluorescenza a infrarossi indotta dalla luce visibile. 

La fotografia di fluorescenza infrarossa indotta da luce visibile è usata per localizzare pigmenti a base di cadmio ed il blu egiziano. Il reperto viene illuminato con una sorgente di luce esclusivamente visibile, senza nessuna componente infrarossa. Le lampade LED possono essere particolarmente utili per questo tipo di tecnica infatti hanno una minima componente infrarossa altrimenti si useranno luci flash anteponendo un filtro UV/IR cut.

Nelle foto alla fluorescenza infrarossa indotta dalla luce visibile, possiamo osservare delle tracce di materiali fortemente irradianti, che potrebbero essere identificati con delle tracce di blu egizio o di cadmio. Anche le seguenti foto ad infrarosso riflesso indicano la presenza di possibili zone colorate sotto la patina.

A seguire una breve bibliografia di articoli che parlano della identificazione di pigmenti antichi grazie alla fotografia della fluorescenza infrarossa indotta dalla luce visibile, e della presenza  di tracce di blu egizio anche su reperti etruschi. 

Protetto: Rilievo chiusino con scena di scrittura

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Protetto: Statua Cinerario

Protetto da Password

Per visualizzare questo articolo protetto, inserisci qui sotto la password :

Protetto: Foto Urna Cineraria alta definizione

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Protetto: Museo Virtuale Scultura Italica

Protetto da Password

Per visualizzare questo articolo protetto, inserisci qui sotto la password :

Mosaici

Mosaici

Gli splendidi e interessanti mosaici antichi teramani.

Photo Gallery

Photo Gallery

Alcune belle immagini di Teramo e dei suoi monumenti.

Photo Gallery

Multimedia

Scarica i file multimediali

Musei e Monumenti

Musei e Monumenti

I numerosi musei e monumenti del centro storico.

Info Turistiche

Immagini 3D

Guarda le immagini in 3d di opere d’arte e reperti archeologici.

Virtual Tour

Virtual Tour

Scopri i monumenti e i mosaici teramani grazie ai Virtual Tour.

Immagini 3D

Mappa

La mappa del percorso ti guiderà all’interno del percorso, facendoti scoprire le sue meraviglie.

Virtual Tour Duomo

Gastronomia

Le ricette dei piatti tipici teramani.

Contattami per qualsiasi informazione

5 + 5 =